Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Centro / Via dell'Arsenale, 6

Busta sospetta a Bankitalia: vigili del fuoco nella sede di via Arsenale

Questa mattina una busta sospetta è stata recapitata nella sede torinese della Banca d'Italia. In via dell'Arsenale sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri. Sette persone sono tenute in isolamento

Una nuova minaccia sotto forma di busta sospetta. Dopo Equitalia e Agenzia delle Entrate, questa volta è stata presa di mira la sede torinese di Bankitalia.

Alle dieci meno dieci stamattina i Vigili del Fuoco sono intervenuti presso la sede della Banca d’Italia di via Arsenale 6 per la presenza di una sospetta busta postale, di natura sconosciuta. Il contenuto della busta ha caratteristiche di infiammabilità con combustione senza inerti residui. Gli artificieri l'hanno definita "miscela pirica di bassa esplosività". 21 persone, transitate davanti al luogo in cui c'era la busta o che lavoravano negli uffici vicini, sono state dal medico del 118, ritenute indenni e mandate a casa.

Per 6 persone, tutte del personale della Banca, che sono venute direttamente a contatto con la sostanza, sono in corso i controlli del caso. Le verifiche sono ancora in corso

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Busta sospetta a Bankitalia: vigili del fuoco nella sede di via Arsenale

TorinoToday è in caricamento