Cronaca Rebaudengo / Via Guglielmo Reiss Romoli, 44

Insulti e un proiettile per Chiamparino in una busta indirizzata a CronacaQui

Una busta con insulti rivolti a Chiamparino e un proiettile è stata intercettata alle poste di via Reiss Romoli: era indirizzata al quotidiano CronacaQui

Conteneva un proiettile ed una lettera di insulti a Sergio Chiamparino il plico sequestrato oggi alle poste di via Reiss Romoli, a Torino: la busta era indirizzata al quotidiano CronacaQui, ed era stata inviata in forma anonima.

Apparsa da subito sospetta, la lettera è stata sequestrata alle poste: gli insulti verso l’ex sindaco erano contenuti su alcuni biglietti, e insieme ad essi era stato inviato un proiettile vuoto. La busta è poi stata portata via per essere analizzata. Sulla vicenda sta indagando la Digos.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insulti e un proiettile per Chiamparino in una busta indirizzata a CronacaQui

TorinoToday è in caricamento