Cronaca

Bussoleno, fiaccolata No Tav per la liberazione degli arrestati

In 250 hanno sfilato per le vie di Bussoleno ieri sera chiedendo la liberazione dei quattro ragazzi arrestati lunedì scorso, con l'accusa di terrorismo

Si è svolta ieri sera una fiaccolata per le vie di Bussoleno, con circa 250 attivisti del movimento No Tav: i manifestanti hanno protestato in strada, in modo pacifico, contro gli arresti effettuati lunedì scorso tra Piemonte e Lombardia.

I manifestanti hanno chiesto la liberazione dei quattro giovani che sono stati incarcerati con la pesante accusa di terrorismo per l'attacco al cantiere di Chiomonte organizzato la primavera passata (nella notte tra il 13 e il 14 maggio 2013). Il corteo è stato seguito dai carabinieri, ma non ci sono stati incidenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bussoleno, fiaccolata No Tav per la liberazione degli arrestati

TorinoToday è in caricamento