menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una "Bussola dei Valori" per la rete oncologica piemontese

I valori sono Qualità delle cure, Presa in carico globale, Dignità del paziente, Formazione e Ricerca, Accoglienza, Ascolto e dialogo, Dal curare al prendersi cura, Reinserimento sociale

La Rete Oncologica del Piemonte e della Valle d'Aosta presenterà domani alle Molinette la Bussola dei Valori. Il progetto si è concretizzato in un anno di lavoro mediante 16 Focus Group, il coinvolgimento e la collaborazione di oltre 200 operatori sanitari di Piemonte e Valle d'Aosta.

La giornata si propone di fare il punto sull'attuale situazione della Rete Oncologica delle due regioni, sul suo futuro, e illustrare ai partecipanti che cos'è la Bussola, quali sono le motivazioni, come è stata costruita e quali sono i suoi valori.

I valori sono Qualità delle cure, Presa in carico globale, Dignità del paziente, Formazione e Ricerca, Accoglienza, Ascolto e dialogo, Dal curare al prendersi cura, Reinserimento sociale. I lavori avranno inizio alle ore 9 e la mattinata sarà conclusa dagli assessori Regionali del Piemonte e della Valle d'Aosta, Ugo Cavallera e Antonio Fosson. Nel pomeriggio due tavole rotonde per un dibattito tra operatori della Rete, operatori sanitari esterni, pazienti, sulla Rete ed i suoi Valori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento