menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Esce con la fidanzatina di uno del gruppo, convocato al parco e minacciato dalla baby-gang

Spintoni e insulti

Una spedizione punitiva per farla pagare a un ragazzino di 14 anni 'colpevole' di essere uscito con l'ex fidanzatina di uno dei componenti del gruppo. È quanto avvenuto nel pomeriggio di mercoledì 27 maggio 2020 nel parco del Boschetto di Nichelino, dove la vittima è stata accerchiata, insultata, minacciata e spintonata dai componenti della baby-gang dopo che i due si erano dati appuntamento per chiarire la questione.

Sul caso sono in corso le indagini dei carabinieri, intervenuti dopo la chiamata di un volontario che aveva assistito alla scena e a cui la famiglia del ragazzino hanno sporto denuncia dopo che lui aveva chiamato casa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento