rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Nichelino / Via Mughetti

Esce con la fidanzatina di uno del gruppo, convocato al parco e minacciato dalla baby-gang

Spintoni e insulti

Una spedizione punitiva per farla pagare a un ragazzino di 14 anni 'colpevole' di essere uscito con l'ex fidanzatina di uno dei componenti del gruppo. È quanto avvenuto nel pomeriggio di mercoledì 27 maggio 2020 nel parco del Boschetto di Nichelino, dove la vittima è stata accerchiata, insultata, minacciata e spintonata dai componenti della baby-gang dopo che i due si erano dati appuntamento per chiarire la questione.

Sul caso sono in corso le indagini dei carabinieri, intervenuti dopo la chiamata di un volontario che aveva assistito alla scena e a cui la famiglia del ragazzino hanno sporto denuncia dopo che lui aveva chiamato casa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce con la fidanzatina di uno del gruppo, convocato al parco e minacciato dalla baby-gang

TorinoToday è in caricamento