menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade nel corso di un'escursione in montagna, morto Bruno Torresin

Il presidente della società che gestisce il termovalorizzatore del Gerbido è scivolato in un precipizio e la caduta gli è stata fatale

Tragedia questa mattina sopra Ceresole Reale. Bruno Torresin, presidente Trm, la società che gestisce l'inceneritore, ha perso la vita durante un'uscita di sci alpinismo nel vallone del Carro a 2100 metri di altitudine.

L'uomo è scivolato finendo in un precipizio sopra un torrente e la caduta gli è stata fatale. I soccorsi sono stati chiamati da un gruppo del Cai che era in zona ma il recupero del corpo da parte dell'elisoccorso del 118 è stato difficoltoso per via del forte vento.

La salma è stata portata alla camera mortuaria di Ceresole Reale. Torresin aveva 69 anni e da un anno presiedeva la Società che gestisce il termovalorizzatore del Gerbido. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento