Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Brucia la baracca della cognata per ripicca, arrestata 23enne

L'episodio nel campo nomadi di Leinì, la donna ha ammesso le sue responsabilità

I carabinieri della Stazione di Leinì hanno arrestato Vanessa M., 23 anni, residente nel campo nomadi di Leinì, per incendio.

VIDEO - L'incendio alla baracca

La donna è stata arrestata dai militari subito dopo aver dato fuoco, a causa di dissidi familiari, alla baracca della cognata, collocata all’interno del campo nomadi. La donna ha ammesso le sue responsabilità ed è stata collocata ai domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia la baracca della cognata per ripicca, arrestata 23enne

TorinoToday è in caricamento