Scoperto deposito di auto rubate nel Torinese, due arresti

In manette, con l'accusa di ricettazione in concorso, sono finiti due nomadi di 21 e 30 anni

Utilizzavano un capannone dislocato a Bricherasio, nel Torinese, come deposito di auto rubate.

A finire in manette sono stati due nomadi di 21 e 30 anni - tali Giuseppe D., domiciliato presso il campo nomadi di Vinovo, e Dino D., che viveva in quello di San Pietro Val Lemina - arrestati dai carabinieri di Moncalieri e Pinerolo con l’accusa di ricettazione in concorso. In seguito Giuseppe è stato scarcerato con obblighi di firma. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due soggetti sono stati bloccati mentre uscivano dal deposito a bordo di un’autovettura. All’interno del capannone i militari hanno trovato due macchine rubate e un terzo veicolo su cui erano stati montati pezzi anch’essi rubati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso di bellezza pochi mesi dopo che i genitori chiudono l'azienda a causa del lockdown

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Tragico scontro con un camion, morto un automobilista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento