Cronaca

Brandizzo: pannelli luminosi e dissuasori di velocità riattivati in via Torino

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

"Nel mese di giugno 2013 avevamo inviato all'assessore alla viabilità Dassetto un'interrogazione - afferma il vice capogruppo di Alternativa Civica Simone Ricca - per conoscere le motivazioni per cui tali segnalatori erano spenti, eventuali tempistiche e soluzioni da adottare per il ripristino della sicurezza stradale.

Tali pannelli sono molto importanti per la sicurezza dei cittadini perché fungono da deterrente per le auto, evitando un'eccessiva velocità lungo la via Torino agli ingressi del paese.

Era già da mesi, prima della nostra interrogazione, che i dissuasori luminosi non erano attivi e l'amministrazione comunale pareva non essersene accorta".

"Dalla nostra segnalazione per oltre cinque mesi i segnalatori di velocità sono stati spenti e non hanno funzionato - chiosa il capogruppo di Alternativa Civica Giuseppe Deluca - solamente nel mese di dicembre hanno cominciato ad essere attivi, ma a fasi alterne.

E' necessario che tali pannelli dissuasori siano manutenuti per evitare che i soldi dei cittadini spesi per installarli siano vanificati.

Finalmente nel mese di gennaio 2014 i pannelli elettronici luminosi dissuasori di velocità installati lungo la via Torino risultano entrambi riattivati e funzionanti. Un altro punto a nostro favore".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brandizzo: pannelli luminosi e dissuasori di velocità riattivati in via Torino

TorinoToday è in caricamento