menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Box pertinenziali in via Migliara, Marrone e Boffa: "Una follia"

I consiglieri di Fratelli d'Italia denunciano il progetto di box pertinenziali sotto largo Migliara, tra le vie Morghen e Casalis. "L'idea è una follia", spiegano

Un parcheggio sotto via Migliara: questo il progetto del Comune, spiegato dai consiglieri di Fdi Alessandor Boffa e Maurizio Marrone. I due consiglieri denunciano questa ipotesi e la bocciano senza remore: “Anche solo l’idea di un parcheggio pertinenziale nella zona di largo Migliara, con la prospettiva di un cantiere lungo anni in un’area così stretta ed esposta alle polveri ed ai rumori creati dai lavori, è una follia”, spiegano.

L’area sarebbe quella di largo Migliara, tra le vie Morghen e Casalis. “Oltre il danno anche la beffa: nonostante l’amministrazione faccia finta di confrontarsi con i cittadini – denunciano i consiglieri di Fratelli d’Italia – una delibera che dà il via all’iter che porterà alla cessione dell’area è già stata approvata”.

I consiglieri spiegano che il cantiere dovrebbe durare almeno un anno e mezzo: “In questo periodo, tra vibrazioni, rumore, polveri e disservizi, la cittadinanza verrà fortemente penalizzata dalla conformazione dell’area. Non capiamo come mai sia stata scelta proprio questa zona e non un’ubicazione più spaziosa e meno impattante”.

“Daremo battaglia – concludono Marrone e Boffa – nelle sedi istituzionali e tra la gente, perché il Comune ritiri quest’idea folle ascoltando, almeno per una volta, le istanze dei cittadini che dissentono con le scelte dell’amministrazione comunale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento