Cronaca Barriera di Milano / Via Leinì

Il bowling di via Leinì è un ricordo: presto sarà un centro commerciale

Uno spazio commerciale di oltre 2.500 metri quadrati sorgerà sulle rovine del bowling. La proprietà metterà a posto anche l'illuminazione pubblica e gli attraversamenti pedonali. Nel centro si contano una sessantina di assunzioni

L'edificio di via Elvo, angolo via Leinì, che una volta ospitava il bowling presto non ci sarà più. Al suo posto nascerà un centro commerciale di 2.682 metri quadrati che permetterà di ridare vita ad un fabbricato che per anni ha visto i giovani andare a divertirsi, ma che ormai da troppo tempo era abbandonato ad uno stato di degrado totale.

A dare il sì ai proprietari, concedendo i permessi edificatori, è stato il Comune di Torino che con i contributi per riqualificazione del territorio incasserà circa 886mila euro. Ai soldi contanti la Città potrà contare anche su alcuni lavori e interventi che verranno eseguiti sull'intero isolato, tra cui nuovi passaggi pedonali, incroci messi a posto e una illuminazione pubblica rinnovata. Ma non solo.

Sulla base delle intenzioni espresse dalla proprietà infatti, l’insediamento della struttura di vendita consentirà l’assunzione di più di 60 persone che saranno reperite attraverso un bando pubblico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bowling di via Leinì è un ricordo: presto sarà un centro commerciale

TorinoToday è in caricamento