Ubriachi si abbassano i pantaloni, poi lanciano bottiglie contro l'auto della polizia

Uno arrestato, l'altro fuggito

immagine di repertorio

Completamente ubriachi, si sono abbassati i pantaloni in strada, poi hanno bersagliato una vettura della polizia intervenuta dopo le segnalazioni dei frequentatori della 'movida' di San Salvario con alcune bottiglie di birra prelevate dai cestini della spazzatura.

A fare scattare il parapiglia, la notte di domenica 21 ottobre 2018, in largo Saluzzo sono stati due ragazzi marocchini. Uno, di 25 anni, è stato arrestato per resistenza e danneggiamento aggravati. L'altro è riuscito a scappare.

Alcune ragazze hanno poi avvicinato i poliziotti dicendo che la coppia aveva anche cercato di importunarle. La circostanza è al vaglio degli investigatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento