Ubriachi si abbassano i pantaloni, poi lanciano bottiglie contro l'auto della polizia

Uno arrestato, l'altro fuggito

immagine di repertorio

Completamente ubriachi, si sono abbassati i pantaloni in strada, poi hanno bersagliato una vettura della polizia intervenuta dopo le segnalazioni dei frequentatori della 'movida' di San Salvario con alcune bottiglie di birra prelevate dai cestini della spazzatura.

A fare scattare il parapiglia, la notte di domenica 21 ottobre 2018, in largo Saluzzo sono stati due ragazzi marocchini. Uno, di 25 anni, è stato arrestato per resistenza e danneggiamento aggravati. L'altro è riuscito a scappare.

Alcune ragazze hanno poi avvicinato i poliziotti dicendo che la coppia aveva anche cercato di importunarle. La circostanza è al vaglio degli investigatori.

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Come difendersi dai ladri d'appartamento in estate

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

I più letti della settimana

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Paura in paese: auto esplode pochi secondi dopo essere stata parcheggiata

  • Tragedia nel condominio, uomo si toglie la vita gettandosi dal balcone  

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

Torna su
TorinoToday è in caricamento