Ladro ruba un'auto, ma a fermarlo è il passaggio a livello chiuso

E' successo a Bosconero. Il malvivente ha anche tentato di fuggire a piedi, ma è scivolato sull'asfalto ghiacciato

Immagine di repertorio

Maldestro e sfortunato il ladro che mercoledì mattina, 11 gennaio, si è avventurato a Bosconero. Prima ha rubato l'auto di un poliziotto incappando nel passaggio a livello chiuso poi, quando ha tentato la fuga a piedi, è caduto ed ha sbattuto la testa.

Il protagonista, forse della prossima barzelletta del paese, è un 60enne già noto alle forze dell'ordine. E’ successo tutto poco prima delle 10. Il malvivente ha rubato l’auto di un agente della polizia penitenziaria ed è scappato per le vie del paese quando è stato costretto a fermarsi al passaggio a livello con le sbarre abbassate per l’arrivo del treno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto il proprietario dell’auto lo ha raggiunto, a quel punto il furfante ha tentato la fuga che è finita dopo pochi metri perché è scivolato ed ha sbattuto la testa sull’asfalto. Il ladro sfortunato è stato soccorso dal personale del 118 e curato all’ospedale di Ivrea prima di essere interrogato dai carabinieri della locale compagnia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento