menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo lo scippo scappa nella direzione sbagliata, borseggiatore in manette

Si è messo a correre verso la caserma dei carabinieri di via Giulia di Barolo e, quando un militare lo ha visto con la borsa in mano, lo ha inseguito e fermato. La refurtiva è stata riconsegnata alla proprietaria: una ragazzina di 14 anni

Stava festeggiando la festa di Halloween con le amiche quando, mentre era seduta in piazza Vittorio Veneto, le è stata rubata la borsa da un giovane marocchino che è poi scappato senza che lei se ne accorgesse. Il ragazzo però non ha fatto i conti con la direzione della sua fuga ed è andato incontro alla caserma dei carabinieri di via Giulia di Barolo: un carabiniere della Stazione Po Vanchiglia, vedendo la fuga con cui correva tenendo una borsa in mano, lo ha inseguito e fermato.

In manette è finito un ventiduenne che alle spalle ha diversi precedenti di polizia contro il patrimonio. La refurtiva è stata riconsegnata e restituita alla ragazzina di 14 anni a cui era stata scippata. L'arrestato è sospettato di aver messo a segno altri furti nel centro di Torino. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento