Abbadona bombole di gpl davanti all'oratorio: individuato e multato

Grazie alle telecamere

L'uomo che ha portato le bombole di gpl immortalato dalle telecamere di sorveglianza

Ha abbandonato alcune bombole di gpl nei bidoni davanti all'oratorio di via Vittorio Veneto a Santena. L'autore del gesto, un italiano residente nella cittadina, è stato identificato a metà settembre 2018 dagli agenti della polizia locale grazie all’incrocio tra i filmati delle telecamere di videosorveglianza privata e quelle installate dall’amministrazione comunale.

"Non è la prima volta che riusciamo a risolvere casi del genere - spiega Roberto De Filippo, comandante della polizia locale di Santena -. Dai video delle telecamere si vedeva perfettamente il volto del signore. Attraverso una rete di contatti e grazie anche alle segnalazioni dei cittadini, siamo stati in grado di identificare la persona che ha abbandonato le bombole illecitamente ed è stata multata".

Ex Laria: multato per abbandono abusivo di rifiuti

Un caso analogo è avvenuto in altra zona della cittadina, nei pressi dell’ex fabbrica Laria. Qui i vigili di Santena hanno identificato e multato un altro cittadino, che aveva abbandonato illecitamente dei rifiuti. "In questo caso - racconta ancora il comandante - aveva lasciato all’interno dei sacchi dei rifiuti documenti e comunicazioni personali che ci hanno permesso di risalire alla persona".

Area Golenale: distrutto un barbecue

E’ di questa settimana l’ultimo atto vandalico ai barbecue di pietra dell’Area Golenale, uno dei quali è stato distrutto da un frequentatore tuttora da identificare. "Oltre al gesto incivile e irrispettoso, è un costo costante per le casse pubbliche che inevitabilmente va a incidere su tutti i cittadini - dichiara il sindaco Ugo Baldi -. Non è la prima volta che nell’Area Golenale si verificano spiacevoli episodi come questo, che non possono assolutamente essere presi alla leggera. I vigili stanno lavorando all’identificazione e a breve sapremo chi è stato e sicuramente ci saranno dei seri provvedimenti non solo pecuniari. E’ giusto che chi porta avanti azioni del genere si renda conto del danno che sta facendo alla collettività".

distrutto-barbecue-area-golenale-santena-180915-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento