Esplode una bombola gpl in un'abitazione: proprietario vivo per miracolo

L'uomo è stato portato in ospedale per accertamenti

L'intervento dei vigili del fuoco a Nole

Momenti di forte preoccupazione, oggi pomeriggio, lunedì 11 dicembre 2017, in un'abitazione al civico 8 di via Faletti, a Nole.

Poco dopo le 13, una bombola di gpl è esplosa mentre il proprietario di casa, un pensionato rimasto vedovo, stava cercando di accendere il gas per cucinarsi il pranzo. 

L'uomo è vivo per miracolo, visto che anche le porte e le finestre sono state sventrate a seguito della deflagrazione.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, che hanno controllato l'abitazione e messo in sicurezza l'area.  

Il pensionato, nonostante l'esplosione, ha portato fuori la bombola per evitare guai peggiori. L'equipe medica del 118 lo ha visitato e, essendo cardiopatico, lo ha trasportato all'ospedale di Cirié a scopo precauzionale: non è in pericolo di vita. 

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

Torna su
TorinoToday è in caricamento