Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Centro / Via della Corte d'Appello

Sfrattato minaccia di darsi fuoco: attimi di panico in via Corte d'Appello

Questa mattina un uomo ha minacciato di darsi fuoco se non fosse riuscito a parlare con l'assessore delle Politiche sociali, Elide Tisi. Sono subito intervenuti gli agenti che lo hanno fermato

Un uomo afrattato dalla propria abitazione si è barricato nell'ufficio comunale di via Corte d'Appello minacciando di darsi fuoco. E' successo questa mattina a Torino. L'obiettivo dell'uomo era quello di parlare con l'assessore delle Politiche sociali, Elide Tisi e che gli fosse trovata una soluzione abitativa.


La paura è terminata con l'intervento delle forze dell'ordine che hanno bloccato l'uomo, portato in ospedale per alcuni accertamenti. Gli uffici comunali di via Corte d'Appello si occupano di politiche a sostegno della locazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfrattato minaccia di darsi fuoco: attimi di panico in via Corte d'Appello

TorinoToday è in caricamento