menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Cerma di corso Unione Sovietica 241

La Cerma di corso Unione Sovietica 241

Pacco bomba alla Cerma di corso Unione Sovietica, la matrice è anarchica

La ditta nel mirino perché realizza le reti informatiche del Centro di identificazione ed espulsione di corso Brunelleschi

Un pacco bomba è stato consegnato lo scorso venerdì 23 dicembre negli uffici della Cerma di corso Unione Sovietica 241.

Si tratta di una ditta informatica che, tra le altre attività, realizza anche le reti per il centro di identificazione ed espulsione di corso Brunelleschi. Questa circostanza rende pressoché certi gli investigatori della Digos, che indagano sull'accaduto, che si tratti dell'ennesimo atto intimidatorio messo in atto da frange estreme del mondo anarchico.

La bomba era un pacco postale all’interno del quale si trovava un portafogli che conteneva esplosivo e viti. Non sarebbe stata letale ma comunque sarebbe stata molto dannosa. Trovata dagli impiegati, è stata portata via e disinnescata dagli artificieri dei carabinieri. L'inchiesta giudiziaria sull'accaduto è stata affidata al pm Antonio Rinaudo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento