menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riscaldamento low cost, la promessa del presidente Atc al villaggio Snia

Il presidente Elvi Rossi ha incontrato i residenti del villaggio di corso Vercelli per spiegare i lavori che partiranno il prossimo anno

Una centrale termica per le sedici palazzine del villaggio Snia. Grazie ad un finanziamento di circa un milione e mezzo di euro provenienti da fondi europei e dalla Città di Torino l’Atc darà presto il via ad una serie di importanti lavori di manutenzione. Il cantiere prenderà il via il prossimo anno, il tempo necessario per far partire la gara d’appalto. Nei giorni scorsi il presidente Elvi Rossi ha incontrato i residenti per descrivere la futura realizzazione di una nuova centrale termica a pellet. In tanti, infatti, avevano chiesto maggiori chiarimenti. “Non ci saranno più sedici centrali termiche ma presto ne verrà utilizzata soltanto una” ha spiegato Rossi.

Prevista, in ogni alloggio, l’installazione di contabilizzatori e valvole termostatiche su ogni termosifone. Così facendo le famiglie potranno tenere sotto controllo le temperature in ogni stanza e, ovviamente, i consumi. “Seguiranno altri incontri di chiarimento con i residenti – conclude Rossi - durante i quali i nostri tecnici spiegheranno come si dovranno utilizzare i contabilizzatori e le valvole termostatiche. E tutto per avere il maggior sfruttamento dell’impianto con il minore consumo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento