menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Lo stabile di via Pianezza 18 deve essere messo in sicurezza"

Le finestre pericolanti in un edificio abbandonato ormai da anni mettono in serio pericolo la sicurezza dei passanti, ma non solo. A ridotto dello stabile c'è infatti la fermata del pullman della linea 59

Qualche periodo fa il Comitato Vivibilità Area Paracchi aveva denunciato la pericolosità di alcune finestre del fabbricato di via Pianezza 18. In particolare era stato sottolineato che c'era la necessità di mettere in sicurezza la struttura, in quanto si trova a ridosso di un marciapiede e della fermata del pullman della linea 59.

La richiesta fatta dal comitato è stata portata in Circoscrizione 4 anche dal consigliere di Fratelli d'Italia, Alessandro Boffa. "E’ necessario attivarsi immediatamente per mettere in sicurezza il fabbricato - sottolinea Boffa -: quelle finestre pericolanti rappresentano un grande pericolo per i passanti e per le persone che attendono i mezzi pubblici".

Lo stabile è abbandonato da tempo e ormai mostra diversi segni di degrado. "La sicurezza dei cittadini non è un fattore rimandabile - dice ancora il consigliere di Fratelli d'Italia -. L'amministrazione, di concerto con il proprietario dello stabile oppure direttamente tramite il Comune, deve prendere in breve tempo i provvedimenti necessari. Quella porzione di territorio della nostra Circoscrizione – conclude Boffa – è da tempo abbandonata a sé stessa: e ora che i residenti di corso Svizzera, via None, Via Pianezza non siano più considerati cittadini di serie B”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento