Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Lucento / Corso Lombardia

Corso Lombardia, bocciofila ancora ko: il quartiere chiede un regalo di Natale

Cinque mesi dopo il rogo che ha distrutto mezza struttura non c'è ancora traccia degli interventi di restyling. Ma ad aiutare i soci potrebbe essere proprio il Comune

La riqualificazione appesa ad un importante regalo di Natale. Incendiata lo scorso luglio dalla mano di ignoti e spregevoli piromani la bocciofila di corso Lombardia 110 continua ad essere a mezzo servizio. Il centro frequentato dagli anziani di zona Lucento sta provando faticosamente a rialzarsi. Il rogo avvenuto cinque mesi fa ha distrutto un magazzino ed un ufficio lasciando in dono – si fa per dire – un numero incredibile di danni, circa 30mila euro compresi i furti. Un atto vandalico che ha demoralizzato sia gli anziani sia la circoscrizione Cinque, da sempre attenta alle esigenze del territorio. In cenere, infatti, sono finiti anni di lavoro, strumenti oltre a due capannoni. Persi anche numerosi strumenti senza contare le cassette degli attrezzi, le bocce, i medicinali, le sedie e vari tavolini. Il fuoco ha poi danneggiato seriamente e reso inutilizzabile uno dei due locali in mano agli anziani da oltre vent'anni.

Un problema ben presente ai residenti del quartiere Lucento che come regalo di Natale vorrebbero aiutare la bocciofila a rinascere. “Purtroppo da luglio non è cambiato molto – dichiara la presidente del centro Lina Marangi -. Abbiamo assistito impotenti ad un incendio che non ha alcuna spiegazione e continuiamo a trovarci senza molti locali. L'assicurazione non ha ancora sborsato una lira. E a questo punto un aiuto del quartiere sarebbe per noi davvero importante”.

Ma di recente si è interessato alla struttura di corso Lombardia anche l'assessorato allo Sport del Comune di Torino. La Città starebbe cercando di coprire una parte dei danni. Denaro indispensabile per ricomprare gli attrezzi bruciati e per ridare nuova vita alla bocciofila del quartiere Lucento. “Potrebbero arrivare gradite sorprese nelle prossime settimane – dichiara l'ex vicepresidente della circoscrizione Cinque Pasquale Valente -. Di sicuro da parte delle istituzioni c'è la piena volontà di rendere nuovamente operativo quel circolo, colonna portale per tutti i pensionati della zona”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Lombardia, bocciofila ancora ko: il quartiere chiede un regalo di Natale

TorinoToday è in caricamento