rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Moncalieri

Vendeva merendine ai compagni, bocciato studente del Pininfarina

Leonardo, 17 anni, ha perso l'anno per la seconda volta di fila. Ora il ragazzo dovrà cambiare scuola

Vendeva le merendine, abusivamente, all'interno del Pininfarina. Episodio che gli era costato abbastanza caro: una sospensione di 15 giorni dalla scuola e un 6 in condotta nel primo quadrimestre.

Leonardo P., 17 anni, è stato bocciato per la seconda volta in altrettanti anni. Ora il ragazzo, sempre difeso dai compagni, non potrà più iscriversi al Pininfarina.

L’avvocato della famiglia del ragazzo, però, richiederà delle verifiche. Per capire se i motivi della bocciatura siano arrivati davanti a serie carenze didattiche.

I rapporti tra la famiglia e la scuola, invece, si erano fatti tesi già a gennaio quando in un primo momento era stato ipotizzato un trasferimento in un’altra scuola.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendeva merendine ai compagni, bocciato studente del Pininfarina

TorinoToday è in caricamento