Cronaca

Smog a livelli alti, continua il blocco del traffico ed è allerta gialla

Anche mercoledì 25 gennaio stop alla circolazione dei veicoli privati Diesel fino all'Euro 3 e Benzina, gpl e metano precedenti all'Euro 1

Immagine di repertorio

Prosegue il blocco del traffico per i veicoli Diesel fino all'Euro 3. Le misure sono scattate nuovamente perché la concentrazione di polveri sottili nell’aria di Torino è tornata sopra il livello di allerta portandosi sul livello 1 - giallo.

E nei prossimi giorni non andrà meglio secondo le previsioni Arpa: si registrerà ancora lo sforamento del limite di 50 microgrammi per metro cubo di Pm10, arrivando anche a 98 forse proprio giovedì 26 gennaio.

Per questo mercoledì 25 gennaio rimane vietata la circolazione dei veicoli privati Diesel fino all'Euro 3 e Benzina, gpl e metano precedenti all'Euro 1.

I mezzi diesel Euro 3 destinati al trasporto delle persone non potranno circolare dalle 8 alle 19 mentre quelli destinati al trasporto merci dovranno fermarsi dalle 8.30 alle 14 e dalle 16 alle 19.

Torino ha appena conquistato la 'maglia nera' come capoluogo più inquinato d'Italia: 86 giorni nel 2016 in cui il PM10 ha superato il limite giornaliero di 50 microgrammi per metro cubo.

Gli automobilisti che non rispetteranno il divieto di circolazione rischiano una multa di 163 euro.  
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smog a livelli alti, continua il blocco del traffico ed è allerta gialla

TorinoToday è in caricamento