Irregolare il raddoppio del campo di addestramento: il Comune impone lo stop ai vigili del fuoco

Dovrà essere smantellato tutto

Il cantiere del raddoppio del campo di addestramento dei vigili del fuoco

Il Comune di Torino ha bloccato i lavori di costruzione del nuovo campo di addestramento dei vigili del fuoco, vicino al comando provinciale di corso Regina Margherita 330. È stato anche disposto l'abbattimento dei manufatti già costruiti.

L'intervento era iniziato nella seconda metà del 2018 con lo scopo di raddoppiare il campo di addestramento esistente su un terreno tra il comando e il fiume Dora Riparia. È stata costruita una torretta ed è stato iniziato un tunnel che rimasto incompiuto quando, a febbraio 2019, l'amministrazione, dopo avere ricevuto un esposto presentato da un residente e averlo valutato come fondato, ha imposto lo stop ritenendo il tutto abusivo, probabilmente anche perché troppo vicino al corso d'acqua.

Gli operai hanno smesso di lavorare da un paio di settimane. Il materiale è stato accatastato vicino all'ufficio del capo cantiere. Il tutto in attesa delle operazioni di smantellamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Esplosione e incendio distruggono la tensostruttura, fiamme nei locali e nube di fumo

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento