menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo le risse il blitz ai giardinetti, quattro spacciatori finiscono in manette

Tre dei pusher sono stati arrestati per spaccio mentre l'ultimo è stato trasportato al Cie di corso Brunelleschi

La rissa tra tossici e le lamentele dei residenti. Dopo alcuni giorni di fuoco è scattato puntuale il blitz degli agenti del commissariato di via Botticelli, con i colleghi della prevenzione crimini e i cani antidroga, in via Montanaro. Le pattuglie hanno fermato e identificato sei uomini di nazionalità africana. Tre dei pusher sono stati arrestati per spaccio, altri due - regolari sul territorio nazionale - sono stati rilasciati mentre l’ultimo è stato trasportato al Cie di corso Brunelleschi.

Un’operazione lampo condotta a seguito delle ultime lamentele delle famiglie della zona, dalla vendita della droga passando per le risse tra tossici, che avevano finito per danneggiare persino le auto in sosta.

L’aumento dell’illuminazione, con l’atteso impianto a led, è riuscito a tranquillizzare i residenti solo per un breve periodo. Poi, puntuale, il ritorno dei primi pusher. Un problema che potrebbe durare ancora per tutta l'estate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento