Blatte (vive e morte) nelle sale di lavorazione: maxi-multa e chiusura per il ristorante

Trovate anche irregolarità

La precaria situazione igienica scoperta nelle sale di lavorazione degli alimenti del ristorante

Blatte vive e morte nel locale di lavorazione degli alimenti. È quanto hanno trovato gli agenti del commissariato Barriera di Nizza, insieme ai colleghi della polizia locale San Salvario e agli ispettori dell'Asl Torino, nel ristorante etnico di via Berthollet 2 nel pomeriggio di martedì 16 luglio 2019.

Oltre agli insetti e alla sporcizia, sono state accertate diverse irregolarità amministrative, tra le quali la presenza contenitori di olio di oliva privi di etichettatura. Per tali irregolarità è stata inflitta una multa di 20mila euro.

Sono state riscontrate anche irregolarità igieniche non sanabili, per cui è stata intimata la chiusura immediata del locale ed è stata inflitta una multa di 4mila euro.

blatte-ristorante-via-berthollet-2-190716 (2)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento