Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Pinerolo

Bimbo di un mese e mezzo colpito da meningite, allarme a Pinerolo

Il piccolo presentava febbre da circa due giorni, oltre a irritabilità e riduzione dell'alimentazione

Un allarme meningite è scoppiato ieri pomeriggio quando un lattante di un mese e mezzo è stato ricoverato presso la pediatria dell’ospedale Agnelli di Pinerolo.

Il piccolo presentava febbre da circa due giorni, oltre a irritabilità e riduzione dell'alimentazione. Con  un quadro clinico riconducibile a “sepsi batterica con successivo interessamento meningeo”. Vista la situazione sono stati effettuati gli esami del sangue ed è stata immediatamente somministrata una terapia antibiotica ad alte dosi.

E’ stata, infine, eseguita una puntura lombare che ha mostrato una chiara evidenza di meningite batterica, il campione è stato inviato presso l’ospedale Molinette  per indagini di biologia molecolare. Ed è stata trasmessa denuncia di malattia infettiva al servizio di igiene e sanità pubblica dell’Asl To3.

Durante il ricovero sono state adottate tutte le misure di isolamento e prevenzione previste dai protocolli ospedalieri . Il bimbo, che in questo momento è in condizioni cliniche stabili, verrà trasferito come prevedono i protocolli presso la Terapia Intensiva Neonatale di riferimento che è quella dell'ospedale S. Croce e Carle di Cuneo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo di un mese e mezzo colpito da meningite, allarme a Pinerolo

TorinoToday è in caricamento