Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Trapianto di cuore riuscito, salvo il bimbo di 18 mesi al Regina Margherita

E' tecnicamente riuscito il trapianto di cuore effettuato su un bimbo di 18 mesi all'ospedale infantile Regina Margherita di Torino. Il piccolo paziente genovese si trova ora in terapia intensiva

TORINO - L'intervento è tecnicamente riuscito. Questa era la notizia che i genitori del piccolo bimbo genovese aspettavano di sentire con ansia. Il trapianto di cuore sul figlio di 18 mesi era di vitale importanza e, dopo la notizia di un organo in arrivo dalla Grecia, la speranza della mamma e del papà si è fatta sempre più forte.

Dopo aver verificato la compatibilità e le condizioni del cuore, l'equipe del dottor Carlo Pace Napoleone, dell'ospedale infantile Regina Margherita, ha eseguito il delicato intervento chirurgico. Ora il piccolo paziente si trova in terapia intensiva.

Il cuore è arrivato nella notte dalla Grecia. Donato dalla famiglia di un bimbo di un anno e mezzo deceduto, è stato subito trasportato con un Air Ambulance nel capoluogo piemontese. Il bimbo operato questa mattina era al Regina Margherita dallo scorso ottobre a causa di una cardiomiopatia dilatativa. A dicembre si era reso necessario un intervento: gli era stato impiantato un cuore artificiale. Ma per fortuna è storia vecchia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trapianto di cuore riuscito, salvo il bimbo di 18 mesi al Regina Margherita

TorinoToday è in caricamento