rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Ivrea

Bambino arriva in ospedale col manico di un forchettone piantato nella coscia: salvato

Intervento ha scongiurato emorragia

I medici dell'ospedale di Ivrea, in collaborazione con un chirurgo vascolare proveniente dall'ospedale Regina Margherita di Torino, sono riusciti a salvare un bambino romeno di quattro anni che si era infilzato una coscia con il manico di un forchettone da barbecue nella prima serata di domenica 16 giugno 2019 in un paese del circondario.

Il bambino ora sta bene. È ancora ricoverato e verrà dimesso nei prossimi giorni.

Il forchettone, fortunatamente, era entrato nella coscia destra senza ledere alcun vaso. I medici sono riusciti a evitare che il bambino venisse colto da un'emorragia nel corso dell'intervento di estrazione. Per sua fortuna l'asta si era conficcata nella coscia senza spezzarsi, altrimenti la situazione sarebbe stata più grave.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambino arriva in ospedale col manico di un forchettone piantato nella coscia: salvato

TorinoToday è in caricamento