Cronaca

Spunta un bimbo fantasma di 7 anni a Moncalieri, mai registrato all'anagrafe

Non è mai stato vaccinato né sottoposto a controlli sanitari, né iscritto a scuola. Denunciati i genitori, ma il padre è scappato

immagine di repertorio

Un bambino fantasma di sette anni, mai registrato all'anagrafe e mai iscritto a scuola, è stato scoperto dai carabinieri a Moncalieri.

La madre, un'italiana di 48 anni, ha detto di essere convinta che a registrarlo fosse stato il padre, che ha fatto perdere le proprie tracce da alcune settimane, quando si è accorto che la vicenda era stata scoperta.

Da quanto hanno ricostruito gli investigatori, il bambino sarebbe nato all'ospedale di Moncalieri nel 2009. Non è mai stato sottoposto ad alcuna vaccinazione né altro tipo di controllo sanitario. Quando ne hanno scoperto l'esistenza, i carabinieri lo hanno trasportato all'ospedale Regina Margherita di Torino, dove i medici lo hanno giudicato in buone condizioni.

I genitori sono stati denunciati per inosservanza dell'obbligo di istruzione, visto che il bambino non ha mai frequentato le scuole. Ora madre e figlio stanno bene e sono stati affidati a una comunità protetta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spunta un bimbo fantasma di 7 anni a Moncalieri, mai registrato all'anagrafe

TorinoToday è in caricamento