Cronaca San Donato / Via Nole, 53

Cade in un pozzo profondo quattro metri mentre passeggia nel parco: paura e ferite per un bimbo

Era col suo papà

Il pozzo in cui è caduto il bambino al Parco Dora

Un grandissimo spavento e qualche ferita all'ora di pranzo di ieri, lunedì 4 maggio 2020, al parco Dora per un bambino italiano di cinque anni che stava passeggiando accompagnato dal suo papà nella prima giornata di libertà dai limiti del coronavirus.

Il piccolo è precipitato in un pozzo di quattro metri di profondità, coperto solo da un po' di erba, davanti al civico 53 di via Nole. Subito è partita la macchina dei soccorsi, con l'intervento dell'ambulanza del 118, che lo ha trasportato all'ospedale Maria Vittoria, e degli agenti del comando della polizia locale di Madonna di Campagna, che hanno subito provveduto a transennare e a mettere in sicurezza la zona.

Toccherà poi ai tecnici del comune fare in modo che quel pozzo, rimasto nascosto per molto tempo, venga reso non pericoloso per la cittadinanza.

Il bambino è stato tenuto in osservazione per la notte ed è stato dimesso stamattina.

buca-pozzo-parco-dora-via-nole-200504-1-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in un pozzo profondo quattro metri mentre passeggia nel parco: paura e ferite per un bimbo

TorinoToday è in caricamento