Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Santa Rita / Corso IV Novembre

Incidente a Torino Santa Rita, la giostra ustiona una bambina di tre anni: forse colpa del posizionamento, indaga la procura

Episodio della scorsa estate, i familiari hanno presentato un esposto. Il gioco è già stato rimosso

La procura di Torino sta indagando su un caso, avvenuto nell'agosto 2021, di un bambina di tre anni rimasta ustionata alle gambe giocando con un girello a spinta manuale nell'area giochi di piazza d'Armi. L'ipotesi di reato, a carico di ignoti, è di lesioni colpose. Sull'episodio i genitori avevano presentato un esposto dopo che la piccola si era messa a urlare ed era stata trasportata in ospedale, dove le erano state diagnosticate le ustioni. La Circoscrizione 2 ha poi eliminato il gioco incriminato. Oggi, a fine gennaio 2022, il pool diretto dal procuratore aggiunto Vincenzo Pacileo sta cercando di capire se l'incandescenza sia stata provocata soltanto dai raggi del sole, anche se questo scenario appare improbabile, o dal posizionamento della giostra vicino a una fonte di calore o di elettricità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Torino Santa Rita, la giostra ustiona una bambina di tre anni: forse colpa del posizionamento, indaga la procura
TorinoToday è in caricamento