Cronaca Nizza Millefonti / Piazza Polonia

Bimba rimane incastrata con le dita nel manico della tazzina di caffè, intervengono i pompieri

A chiamare i vigili del fuoco sono stati i medici del pronto soccorso. Il manico di rame è stato tagliato senza conseguenze per la piccola

Quando i medici del pronto soccorso hanno visto che non c’era modo di liberarla, subito è partita la chiamata ai vigili del fuoco. Solo così si è potuto intervenire per salvare le dita di una bambina rimaste incastrate nel manico di una tazzina di caffè.

L’episodio è avvenuto all'ospedale Regina Margherita di Torino, dove i genitori si sono presentati in compagnia della piccola, che aveva due dita inserite nel manico di rame della tazzina.

I medici hanno tentato varie volte di liberarla, ma non ci sono riusciti. Sul posto sono quindi intervenuti i pompieri della centrale di corso Regina Margherita, che hanno utilizzato strumenti di precisione per tagliare il manico.

Per fortuna, l’intervento è riuscito senza alcuna conseguenza per le dita della bambina.  
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba rimane incastrata con le dita nel manico della tazzina di caffè, intervengono i pompieri

TorinoToday è in caricamento