Cronaca

Bimba di 2 anni ha rischiato di annegare nella piscina di casa, salvata

E' successo nel Cuneese, è subito intervenuta la mamma che le ha praticato il massaggio cardiaco

E’ ricoverata in gravi condizioni all'ospedale Regina Margherita di Torino una bambina di due anni che ieri sera è scivolata nella piscina di casa rischiando di affogare.

Il veloce intervento della madre l'ha salvata: la donna le ha praticato il massaggio cardiaco in attesa dell'arrivo del 118.

L’incidente è accaduto a Barbaresco, nella Langa albese. La bambina è stata prima trasferita in ospedale ad Alba (Cn) poi ricoverata a Torino. Le sue condizioni sono critiche. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba di 2 anni ha rischiato di annegare nella piscina di casa, salvata

TorinoToday è in caricamento