Botti di Capodanno nel Torinese, 25 interventi dei vigili del fuoco ma nessun ferito

I divieti però non sono stati rispettati

In barba al divieto di esplodere petardi e fuochi d'artificio, in città, allo scoccare della mezzanotte, i botti non sono mancati. E, come hanno segnalato i cittadini, in più zone di Torino. Tuttavia, nonostante i vigili del fuoco siano intervenuti soprattutto per spegnere cassonetti in fiamme, non risultano esserci feriti e non sono state segnalati episodi di particolare rilevanza o pericolosità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel Torinese sono stati almeno 25 gli interventi dei pompieri ma in Piemonte, l'incidente più grave è occorso a un 28enne, a Buttogno, nel Verbano-Cusio Ossola. I fuochi d'artificio che stava preparando per la mezzanotte gli sono scoppiati in mano ed è stato portato d'urgenza in ospedale con tre dita ferite gravemente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

  • Bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti nel weekend. "Rischio di stop definitivo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento