Cronaca

Biciclette in metro anche nei giorni feriali e nelle ore di punta

Per la maggior parte dei torinesi il servizio è limitativo e poco agevole. Problematico anche l'acquisto di un biglietto extra e dell'accesso in metropolitana

Bici in metro anche durante la settimana e non solo la domenica.

E' questa la richiesta che emerge dalla maggioranza dei torinesi che hanno compilato il questionario di gradimento e soddisfazione del servizio, iniziato oltre un mese fa, a fine luglio.

Un servizio che così strutturato (solo la domenica dalle 8 alle 14), risulta decisamente limitativo. La maggior parte dei torinesi, infatti, sarebbe notevolmente più soddisfatto se potesse trasportare la propria bicicletta in metro negli orari di punta, la mattina presto e la sera, utilizzando il servizio per recarsi sul posto di lavoro ed evitare il traffico.

Una domanda non così semplice da soddisfare dato che, nelle ore di maggiore affluenza, i convogli della metro portano anche 300mila persone.

Dal canto suo, l'amministrazione comunale, ci fa un pensierino. "Dobbiamo valutare se dedicare una carrozza al trasporto di bici oppure - afferma l'assessore alla Viabilità Lubatti - renderlo compatibile con il normale trasporto delle persone".

Dal questionario, inoltre, emerge anche la questione del biglietto extra di 50 centesimi: per l'80% degli utenti, infatti, acquistare un biglietto aggiuntivo non è per nulla agevole, anche se va da sè che l'ingresso per le biciclette non può essere il medesimo delle persone e quindi è necessario comunque un biglietto differente.

Anche l'ingresso in metropolitana risulta decisamente poco agevole poichè le scale mobili non sono dotate di caline ed è, pertanto, necessario utilizzare l'ascensore.

Il futuro delle biciclette in metro è dunque legato alla realizzazione delle prossime stazioni e della linea 2: "Mi impegnerò - afferma Lubatti - affinché la linea 2 sia pensata per l'accesso alle biciclette".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biciclette in metro anche nei giorni feriali e nelle ore di punta

TorinoToday è in caricamento