menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento durante il recupero di una bici

Un momento durante il recupero di una bici

Inciviltà e atti vandalici, tre biciclette ripescate dal fiume in un solo giorno

Non si placano gli atti di vandalismo nei confronti del servizio di bike sharing a Torino. Le bici, come già constatato, vengono abbandonate e gettati nei posti più disparati e il volo nei fiume Po sembra essere lo sport preferito da chi non si cura del bene comune. 

Solo nella giornata di martedì 31 luglio gli agenti della Pattuglia Fluviale della Polizia Municipale Torino hanno recuperato tre biciclette inghiottite dalle acque del fiume. In alcuni casi si è reso necessario l’utilizzo del natante che diventa indispensabile dove le acque sono più alte come ai Murazzi e al Parco del Valentine dove occorre adoperare un cavo con gancio per riuscire a raggiungere e a sollevare la bici quando questa risulta completamente sommersa. 
Il servizio di noleggio di biciclette, con grandi potenzialità e di aiuto e incentivo a molti, continua dunque a venire maltrattato e vilipeso.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento