Cronaca

Addetto ai trasporti funebri beve detersivo al posto dell'acqua, gravissimo in ospedale

E' avvenuto a Pradleves, vittima un 27enne di Pinerolo. La barista del paese glielo ha servito per errore

immagine di repertorio

Un 27enne di Pinerolo è ricoverato in condizioni gravissime all'ospedale Santa Croce di Cuneo dopo che ieri pomeriggio, lunedì 3 ottobre, ha bevuto del detersivo per lavastoviglie servitogli per errore al posto di un bicchiere d'acqua in un bar di Pradleves.

L'uomo, che si è subito sentito male, è dipendente della Prime Work, una società di Chieri che offre, tra le altre cose, anche autisti e portantini alle ditte di onoranze funebri. Si trovava nel paese della Valle Grana per le esequie di un’anziana, che si stavano tenendo nella chiesa parrocchiale. Dopo avere portato la bara nella chiesa insieme ai colleghi, si era recato all'interno del vicino bar.

La barista aveva servito anche un secondo bicchiere d'acqua, ma come il collega si è sentito male l'altro che l'aveva ordinato si è fermato prima di berlo. E' stata la stessa donna, controllando nel frigorifero, ad accorgersi dell'errore e a chiamare il 118. Poco dopo sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno ascoltato lei e i colleghi.

Il ragazzo è tenuto in coma farmacologico dai medici dell'ospedale. Solo in giornata si saprà se riuscirà a sopravvivere e in quali condizioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addetto ai trasporti funebri beve detersivo al posto dell'acqua, gravissimo in ospedale

TorinoToday è in caricamento