rotate-mobile
Sabato, 24 Settembre 2022
Cronaca Mirafiori Sud / Piazza Bengasi

Follia a Torino: picchia la compagna, sfugge agli agenti e si lancia dalla finestra. È grave

Aveva già malmenato un'altra fidanzata

Ha picchiato la compagna e, quando gli agenti della polizia sono arrivati, chiamati dai vicini di casa, è sfuggito loro che lo stavano bloccando e si è gettato dalla finestra del suo appartamento al quinto piano di un palazzo di piazza Bengasi, piombando su un tetto che si trovava circa tre piani sotto.

Protagonista dell'accaduto, nel pomeriggio di oggi, domenica 3 gennaio 2020, un italiano di 24 anni, con precedenti specifici proprio per maltrattamenti (ma nei confronti di un'altra ragazza). Il ragazzo è stato soccorso dagli stessi poliziotti, dai sanitari del 118 e dai vigili del fuoco. È stato trasportato in ambulanza all'ospedale Cto. È grave ma non è in pericolo di vita.

Gli agenti stanno cercando di ricostruire la dinamica dell'accaduto. Non è chiaro, infatti, se si sia buttato per paura oppure per scappare.

Picchia la moglie poi cade dal balcone in piazza Bengasi - 3 gennaio 2020

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Follia a Torino: picchia la compagna, sfugge agli agenti e si lancia dalla finestra. È grave

TorinoToday è in caricamento