rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca Beinasco / Via Aosta

Incendio alla Demap di Beinasco: alta colonna di fumo e numerosi vigili del fuoco sul posto

L'azienda si occupa di trattamento rifiuti

A fuoco un'azienda di trattamento rifiuti a Beinasco. L'incendio è divampato questo pomeriggio, domenica 12 dicembre, presso un'azienda di via Aosta all'altezza del civico 16. L'azienda coinvolta è la Demap, l'edificio è di circa 800 metri quadri con all'interno materie plastiche.

Al momento dell'esplosione dell'incidio all'interno dell'azienda vi erano alcuni lavoratori che però, fortunatamente, sono riusciti a uscire in tempo dalla struttura e a mettersi in salvo. Dalle prime ricostruzioni l'incendio avrebbe assunto potenza nel giro di pochi istanti. 

Sul posto sono intervenute numerose squadre dei vigili del fuoco, carabinieri e polizia locale. Sul posto stanno operando 6 squadre dei vigili del fuoco e 4 autobotti; attivo anche il nucleo nucleare, biologico, chimico e radiologico. 

Le fiamme hanno coinvolto un'azienda vicina, la Vercar Model, chiusa da un anno per fallimento. I vigili del fuoco stanno lavorando per evitare che le fiamme possano propagarsi anche ad altri capannoni nelle vicinanze. Il fumo ha raggiunto la tangenziale provocando rallentamenti.

La Protezione Civile della Città di Torino raccomanda ai cittadini che abitano nella zona Sud di tenere in via precauzionale le finestre chiuse e di uscire di casa solo se necessario, per breve tempo e indossando sempre la mascherina FPP2. Nel corso della notte, per effetto dell’inversione termica, a Torino e nei comuni limitrofi potrebbe inoltre aumentare l'odore prodotto dal materiale plastico bruciato. 

Intanto Daniel Cannati, sindaco di Beinasco, ha comunicato che inaccordo con il Preside degli istituti coinvolti e con l'unità di crisi Arpa, domani la scuola elementare Mei, la scuola materna Rodari e l'asilo nido Garelli rimarranno chiuse. “Abbiamo preso questa scelta in via precauzionale perché nella giornata di domani saranno previste maggiori concentrazioni di inquinanti nelle zone più vicine all'incendio”, ha scritto su facebook.

Segui TorinoToday su facebook

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio alla Demap di Beinasco: alta colonna di fumo e numerosi vigili del fuoco sul posto

TorinoToday è in caricamento