Fuga di gas interrompe la strada principale: automobilisti costretti a lunghi giri

Disagi fino a sera

L'intervento per la fuga di gas (foto da Facebook di Simone Sisso Sposari)

Caos traffico a Fornaci di Beinasco nel pomeriggio di oggi, venerdì 15 marzo 2019, per una fuga di gas provocata dalla rottura di un tubo nel corso dei lavori che erano in corso nella zona della rotonda del centro commerciale Le Fornaci.

La polizia locale è stata costretta a chiudere al traffico circa 600 metri di via Torino per consentire l’intervento dei soccorritori e dei tecnici del gestore della rete del gas. I disagi dovrebbero durare per tutto il resto della giornata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I disagi per la viabilità

Pesanti i disagi per gli automobilisti, che saranno costretti ad aggirare il blocco. Meno grave la situazione per chi arriva da Torino e viaggia verso Orbassano: è stato istituito l'obbligo di svolta in via San Felice ma una volta superata la zona industriale per le strade interne ci si riesce a ri-immettersi su via Torino e a proseguire. Chi proviene dalla direzione opposta invece, deve girare verso Torino e imboccare strada Del Drosso andando poi a prendere corso Unione Sovietica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso di bellezza pochi mesi dopo che i genitori chiudono l'azienda a causa del lockdown

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento