Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Bavaglini cancerogeni, la denuncia di una mamma a Guariniello

La denuncia di una mamma ha dato il via ad un'inchiesta della Procura di Torino. Nocivi alcuni idrocarburi policiclici aromatici. I bavaglini sono confezionati in Cina

Dopo la denuncia di una mamma è partita l'inchiesta. Nas e Procura di Torino si stanno occupando di quello che potrebbe essere un problema per molte persone: bavaglini trattati con sostanze potenzialmente nocive.

La mamma, da cui tutto è partito, aveva notato che il bavaglino aveva macchiato il viso di suo figlio di verde. Le analisi hanno dimostrato che il prodotto in questione, denominato Shaty e confezionato in Cina, conteneva al suo interno alcuni idrocarburi policiclici aromatici, considerati cancerogeni.

Del caso se ne sta occupando il pm Raffaele Guariniello, il quale ha già informato dell'inchiesta il Ministero della Salute.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bavaglini cancerogeni, la denuncia di una mamma a Guariniello

TorinoToday è in caricamento