Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Barriera di Milano / Via Jacopo Foroni

Barriera di Milano, i posti e i cibi da consigliare ai turisti secondo i residenti

Fino al 30 novembre un sondaggio online chiede di indicare i luoghi da visitare per conoscere davvero Barriera di Milano

La Barriera di Milano era la più importante delle porte di accesso alla città nella cinta daziaria che fu eretta nel 1853 intorno alla città di Torino. Da lì, lungo la via Reale si arrivava a Vercelli (da cui il nome che venne dato alla strada) e poi a Milano: un collegamento importante, che infatti fece nascere i primi insediamenti e le prime fabbriche al di là del muro di cinta, dove i costi di costruzione e della vita erano nettamente inferiori.

Nel corso dei decenni questo quartiere periferico a nord di Torino ha ospitato migranti provenienti da ogni parte d'Italia e dall'estero, non senza difficoltà, ma soprattutto negli ultimi anni Barriera di Milano è diventato un quartiere dove cultura e innovazione, storia e integrazione hanno dato un volto nuovo al borgo, sempre più interessante anche per i turisti. Tanto da essere inserito tra le mete da visitare in un giro per Torino da giornali come The New York Times e The Guardian.

Ed è proprio per accogliere al meglio i turisti che è stato avviato un sondaggio sui luoghi che i cittadini di Barriera consigliano di frequentare per mangiare e bere, fare fotografie, vedere una mostra, comprare un souvenir o passare una bella serata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barriera di Milano, i posti e i cibi da consigliare ai turisti secondo i residenti

TorinoToday è in caricamento