Cronaca

Prima la picchia, poi le brucia le tapparelle e alla fine dà fuoco alla sua auto, arrestata

Gli episodi sono successi nel quartiere Barriera di Milano. L’autrice dell’aggressione è una 37enne sofferente di problemi psichici

Ha iniziato prendendola a calci e pugni, poi ha dato fuoco alla tapparella di casa sua e, tanto per non farsi mancare nulla, ha addirittura incendiato la sua auto.

Il tutto è successo nel quartiere Barriera di Milano, dove una donna, 37 anni e sofferente di problemi psichici, ha scatenato tutta la sua rabbia nei confronti della convivente della madre, una signora di 49 anni.

L’autrice dell’aggressione, arrestata dai carabinieri, quando ha compiuti i suoi folli gesti era completamente ubriaca.

La vittima è stata portata all’ospedale Gradenigo di Torino, dove i medici le hanno applicato alcune medicazioni. Al momento dei fatti, La madre della donna arrestata non si trovava in casa. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima la picchia, poi le brucia le tapparelle e alla fine dà fuoco alla sua auto, arrestata

TorinoToday è in caricamento