Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Bardonecchia

Sci fuoripista a Bardonecchia: sette sciatori vengono denunciati

Sono state denunciate sette persone per aver praticato sci fuoripista in questi giorni sulle montagne vicino a Bardonecchia

Il monitoraggio sulle piste da sci durante le feste, avviato dal pm Raffaele Guariniello, ha dato i suoi frutti: sette sciatori sono stati denunciati per aver praticato il fuoripista sulle montagne di Bardonecchia. A tutti è contestato il reato di violazione dell'ordinanza del sindaco del comune montano di sciare fuoripista.

Tre snowboarder, due uomini e una donna, sono indagati per aver provocato una valanga lo scorso 26 dicembre. Su di loro si indaga per disastro colposo: nella slavina era stata travolta la donna, che però non ha riportato ferite. Gli altri sciatori, invece, erano stati erano stati sorpresi fuoripista rispettivamente il 29 e il 31 dicembre.

Rimane intanto marcato il rischio valanghe in montagna. La neve fresca caduta nel fine settimana ha fatto attestare la quota neve anche a soli 1000 metri. L’Arpa avverte che nel fine settimana sono state registrate valanghe in un po’ tutti i settori delle montagne piemontesi; “In tutti i settori di confine – si legge nel bollettino – è possibile provocare il distacco di valanghe a lastroni già al passaggio del singolo sciatore, in particolare sui pendii ripidi in prossimità di creste, canali e cambi di pendenza, generalmente oltre il limite del bosco e localmente anche nelle radure dei boschi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sci fuoripista a Bardonecchia: sette sciatori vengono denunciati

TorinoToday è in caricamento