Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Salone del Libro, le bandierine della kermesse arrivano sulle vette piemontesi

E a Casa Olimpia di Sestriere, biglietti omaggio e voucher ridotti

Cento bandierine del Salone Internazionale del Libro di Torino svetteranno nei prossimi mesi sulle cime delle Alpi piemontesi. A portarle, e a immortalarle in foto e sui social, saranno gli escursionisti della Rete del Buon Cammino - associazione amatoriale di escursionisti e amanti della montagna -, che hanno ideato e proposto al Salone l’iniziativa.

A consegnare simbolicamente le bandierine, giovedì 29 dicembre, è stato il presidente della Regione, Sergio Chiamparino, anch’egli noto appassionato di montagna e di escursionismo. Con lui il presidente della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura, Mario Montalcini. A riceverle sono stati il presidente della Rete, Ermanno Bressy; Giulio Beuchod, co-fondatore e attuale presidente delle Guide Alpine del Piemonte; Daniele Landra, presidente dell’Associazione Percorsi Occitani.

" Ci è sembrato un modo simpatico di sostenere il Salone - ha spiegato il presidente della Rete, Ermanno Bressy - portandone il simbolo in luoghi magari poco usuali.  Le bandiere, dopo essere state fotografate in vetta, saranno immediatamente riportate con noi e donate ai ristoranti e rifugi dove abitualmente concludiamo in modo conviviale ogni escursione, e dove resteranno quale testimoni del Salone».

La prima occasione che vedrà sventolare la bandiera del Salone sarà domenica 15 gennaio 2017 per la prima gita sociale dell’anno a Clavesana, in Langa. Seguiranno numerose uscite, anche impegnative come la traversata invernale con sci e racchette da neve dalla Valle Po alla Valle Gesso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salone del Libro, le bandierine della kermesse arrivano sulle vette piemontesi

TorinoToday è in caricamento