Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Furti in casa durante matrimoni e funerali, sgominata banda: 31 colpi contestati a Torino e provincia

Tre arrestati

Immagine di repertorio

Una banda di tre ladri di etnia sinti che colpivano mentre le famiglie erano fuori casa per partecipare a matrimoni (il 26 settembre a Villastellone) o funerali (il 31 ottobre a Orbassano, il 9 novembre a San Francesco al Campo), ma anche specializzata nel furto di auto nei parcheggi dei centri commerciali di Torino e provincia è stata sgominata dai carabinieri della compagnia San Carlo in un'operazione scattata oggi, martedì 11 maggio 2021. La tecnica era sempre la stessa: forzavano le auto parcheggiate in cui vedevano delle chiavi e andavano a casa per poi svaligiare gli appartamenti di cui avevano preso gli indirizzi leggendoli sui libretti di circolazione. Quando trovavano tessere elettroniche e relativi codici, si affrettavano ad andare a fare copiosi prelievi di denaro.

Gli ordini di custodia cautelare (due soli eseguiti, mentre un criminale è ancora a piede libero) sono stati spiccati dal giudice Giacomo Marson su richiesta del pm Paolo Scafi della procura di Torino e contesta agli arrestati, incastrati dalle telecamere che hanno ripreso le auto utilizzate per commettere i furti, sempre le stesse, 31 furti in tre mesi, avvenuti tra settembre e novembre del 2020. I bottini erano sempre sostanziosi e in un occasione un furto ha fruttato loro oltre 30mila euro. Il 24 ottobre 2020, nel parcheggio di Eataly in via Nizza, uno dei tre ladri riuscì a forzare le portiere di cinque auto in appena tre minuti.

+++NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO+++

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in casa durante matrimoni e funerali, sgominata banda: 31 colpi contestati a Torino e provincia

TorinoToday è in caricamento