Ladri tentano di aprire bancomat all'ospedale, ma prende fuoco

I malviventi hanno dovuto desistere, il sorvegliante inizialmente pensava a un guasto

L'ospedale Agnelli

Hanno tentato di scardinare un bancomat all'interno dell'ospedale Agnelli di Pinerolo, ma non hanno tenuto conto che alcuni dispositivi possono prendere fuoco se manomessi.

E' proprio quello che è accaduto. Il lavoro minuzioso dei ladri, che avevano approfittato del rumore dei cantieri aperti all'interno dell'edificio, è andato così vanificato.

Il fumo che fuoriusciva dalla tastiera del bancomat ha richiamato l'attenzione del sorvegliante dell'ospedale, che inizialmente ha pensato a un malfunzionamento dell'apparecchio.

E' stato il tecnico intervenuto a scoprire che invece si era trattato di un trattato furto. Sull'accaduto ora indagano i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Doppia scossa di terremoto a mezz'ora l'una dall'altra: avvertite dalla popolazione

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

  • Incendio divampa nell'appartamento al nono piano, famiglia con bimbe piccole messa in salvo

  • Velocità rilevata con autovelox e telelaser: le vie interessate dai possibili controlli

Torna su
TorinoToday è in caricamento