I ladri fanno saltare in aria un bancomat nella notte, ma fuggono senza bottino

Alla filiale della Sella di Cuorgné. Secondo colpo analogo in 24 ore dopo quello all'Intesa Sanpaolo di Forno Canavese

La filiale della Banca Sella in via Torino 2 a Cuorgné

Due colpi in 24 ore, entrambi falliti, per la banda dei bancomat nel Canavese.

Dopo l'assalto alla filiale dell'Intesa Sanpaolo di Forno Canavese di ieri, nella notte di oggi, giovedì 10 novembre, i ladri hanno scelto come obiettivo quella della Banca Sella in via Torino 2 a Cuorgné. Stavolta, però, il botto si è sentito e ha svegliato i residenti nella zona, intorno alle 4.

Come avvenuto a Forno, però, i ladri sono dovuti fuggire a mani vuote. La cassaforte, infatti, ha resistito all'esplosione provocata dalla saturazione col gas.

Sull'accaduto indagano i carabinieri. Quando sono arrivati sul posto, dopo le numerose chiamate dei cittadini, i ladri erano però già scappati.

La banca ha conservato il denaro ma ha riportato danni. Oggi dovrà restare chiusa per consentire le riparazioni del caso.

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

I più letti della settimana

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Paura in paese: auto esplode pochi secondi dopo essere stata parcheggiata

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Tragedia nel condominio, uomo si toglie la vita gettandosi dal balcone  

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

Torna su
TorinoToday è in caricamento