Nuovo assalto al distributore: fatta esplodere la colonnina bancomat

E' il terzo colpo nel giro di pochi mesi

La colonnina self fatta saltare in aria

La banda dell'acetilene torna a colpire. Nella notte di giovedì 7 dicembre 2017, i malviventi sono entrati in azione al distributore di benzina "Petrolchimica" di via Alexander Fleming, nella zona industriale di Druento.

Il colpo è stato messo a segno attorno alle 3. I ladri, dopo aver studiato il colpo, hanno fatto esplodere la colonnina del bancomat, insufflando nella bocchetta dove solitamente si inseriscono le banconote, del gas acetilene.

In pochi istanti, hanno razziato il contenuto della colonnina, prima di darsi alla macchia.

Sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Venaria per le indagini di rito. Con loro anche i titolari del distributore. Gli inquirenti hanno già preso possesso delle immagini del sistema di videosorveglianza. 

E' il terzo colpo, nel giro di pochi mesi, che viene compiuto nel distributore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento